Il Salone del Matrimonio

L'arte del ricevere, in tutte le sue forme

Sabato 14 ottobre 2017 dalle 10:00 alle 20:00
Domenica 15 ottobre 2017 dalle 10:00 alle 19:00

Palazzo Giureconsulti (MI) - MM Duomo

Ricevi invito omaggio Iscriviti alla newsletter
giovedì, dicembre 14, 2017

IWS per InGalera

IWS per InGalera

InGalera: il ristorante del carcere più stellato d’Italia.
Un progetto unico, un ponte reale che per la prima volta mette in comunicazione il “fuori e il dentro”.

InGalera è il ristorante nato due anni fa all’interno della II Casa di Reclusione di Milano Bollate: un progetto unico in Italia, forte e ambizioso come il sogno che ha guidato la cooperativa sociale ABC La sapienza in tavola fino al raggiungimento di questo traguardo.

Perché proprio qui? Da molti anni lavoriamo insieme a persone che per cause differenti si trovano in esecuzione di pena detentiva; ognuno di loro uscirà e la nostra, la loro ambizione, è tornare nella società con la “patente” e la dignità del cittadino che rispetta le regole. Nel tempo abbiamo imparato che la recidiva diminuisce straordinariamente quando il Carcere favorisce occasioni di formazioni professionali e occupazioni di lavoro vero, quello che trasmette la “cultura del lavoro”, fatta di professionalità, di fatica e orgoglio nel quotidiano perché, pur detenuti, si contribuisce a mantenere la famiglia. Questo luogo simbolicamente, con la presenza dei clienti, unisce davvero la città con il mondo carcere; tutti, dentro, lavorano affinché chi sta fuori si possa sentire accolto.

InGalera offre 52 posti a sedere, un ambiente elegante che non si prende troppo sul serio: è aperto a pranzo e a cena, sei giorni su sette e, complessivamente, ci lavorano nove persone, cinque in cucina e quattro in sala, assunte dalla cooperativa ABC la sapienza in tavola. Sono tutti detenuti, a esclusione del maitre. Il menu offre un’ampia scelta di piatti della tradizione, preparati con le migliori materie prime. Il rapporto qualità prezzo è ottimo, e soprattutto vale l’esperienza.